Chiudi

Cavolo nero

CATEGORIA:

Famiglia: Brassicaceae

Genere: Brassica

Specie: Brassica oleracea var. acephala

Descrizione

Il cavolo nero è una varietà di Brassica oleracea e il suo nome scientifico è Brassica oleracea var. acephala perché - a differenza di cavolfiore, broccolo, verza e cavolo cappuccio - non forma una testa ma solo foglie che vengono consumate.
Originario del bacino del Mediterraneo e conosciuto già dai Romani, il cavolo nero forma un fusto eretto che può arrivare a 1 mt di altezza e dal quale si sviluppano foglie di colore verde scuro, strette e allungate, costolate, rugose e bollose; le parti utilizzate sono le fogle apicali e i germogli formati sui rami.

Scheda colturale

Nome latino Brassica oleracea var. acephala
Ciclo produttivo Annuale
Semina consigliata Contenitore
Quantita semi 2
Distanza tra file 70 cm / 90 cm
Stima piante per mq 6
Durata media coltivazione 90 gg / 100 gg
Media di giorni per nascita 6 gg / 8 gg
Temperatura minima -10 °c
pH terreno 6.00 / 7.20
Coltivabile in vaso
Iscriviti subito alla newsletter