Chiudi

Cavolo romano

CATEGORIA:

Famiglia: Brassicaceae

Genere: Brassica

Specie: Brassica oleracea var. italica

Descrizione

Appartenente alla famiglia delle Brassicaceae il cavolo romano è una varietà di Brassica oleracea e il suo nome scientifico è Brassica oleracea var. italica. Conosciuto e consumato fin dai tempi degli antichi Romani, assomiglia al cavolfiore ma è di colore giallo-verde chiaro e forma conica.

Il Cavolo romano è una pianta biennale che sviluppa un fittone dal quale si formano molte radici secondarie; dal fittone si origina un fusto da cui si sviluppano le foglie dritte e la testa, ovvero l’insieme di fiori (infiorescenza) che si consuma normalmente. L'infiorescenza del cavolo romano è molto particolare in quanto ricorda un frattale, è infatti composta da un insieme di rosette accostate a spirale, a loro volta composte da rosette spiralate.

Scheda colturale

Nome latino Brassica oleracea var. italica
Ciclo produttivo Annuale
Semina consigliata Contenitore
Quantita semi 2
Distanza tra file 60 cm / 80 cm
Stima piante per mq 6
Durata media coltivazione 120 gg / 150 gg
Media di giorni per nascita 6 gg / 8 gg
Temperatura minima 5 °c
pH terreno 6.00 / 7.00
Coltivabile in vaso
Iscriviti alla newsletter