Chiudi

Limone

CATEGORIA:

Famiglia: Rutaceae

Genere: Citrus

Specie: Citrus x limon

Descrizione

ll limone (Citrus x limon) è un antico ibrido naturale appartenente alla famiglia delle Rutaceae.
Specie originaria del sud est asiatico, in Cina è coltivata da più di 4000 anni; in Europa è conosciuta sin dai tempi dei romani mentre nel nuovo mondo arriva grazie al secondo viaggio di Cristoforo Colombo.
È un albero sempreverde molto produttivo, la sua coltivazione è semplice e dà molte soddisfazioni grazie alle continue fioriture ripetute nell’anno.
Questa specie necessita di un clima mite, è molto esigente in fatto di luce e non sopporta le basse temperature.
È particolarmente sensibile ai venti, questi infatti condizionano seriamente la stabilità delle giovani piante. Se soffiano su alberi maturi danneggiano i frutti e ne provocano la caduta anticipata.
Come tutti gli agrumi, l’apparato radicale è molto sensibile ai ristagni idrici, per questo si consiglia l’impianto in terreni a medio impasto, leggermente sciolti e ricchi di sostanza organica.
L’albero di limone può raggiungere i 6 mt di altezza, i suoi rami spinosi tendono a accrescersi rivolti verso il suolo formando una chioma a portamento espanso.
Le foglie sono alterne e di forma ellittica; quelle appena emesse sono di colore rosso - violaceo, accrescendosi diventano verde scuro nella pagina superiore e verde chiaro nella pagina inferiore.
I fiori, formati da 5 petali bianchi a margine violetto, possono essere singoli o doppi.
Le abbondanti e frequenti fioriture permettono a questa specie di andare a frutto fino a 5 volte nel corso di un anno.
Il limone è una bacca ovale con apice appuntito. Esteriormente la buccia può essere ruvida o liscia, gialla o verde; all’interno è bianca e presenta numerose ghiandole oleifere.
La polpa è succosa e ha sapore acido, suddivisa in 8 - 10 spicchi, può avere o meno seme a seconda delle varietà.
Il limone è uno degli agrumi più conosciuto e utilizzato al mondo. Il succo è usato in cucina per preparare bevande o come ingrediente per alcuni piatti. La buccia, ricca di oli essenziali, è molto utile per preparare profumi o detersivi.

Varietà

Verna

Varietà molto produttiva e vigorosa che fiorisce 2 o 3 volte all’anno. Il limone ha dimensioni medio - elevate, la buccia è gialla e non molto sottile. La polpa, gialla e succosa, non porta semi e ha un sapore leggermente acido.

Femminello comune

Varietà di origine italiana, questa pianta non è particolamente vigorosa ma produce costantemente buone quantità di frutta potendo contare su ben 4 fioriture annuali. Il limone presenta una buccia giallo verde di medio spessore. La polpa non presenta semi, è gialla e ha un intenso sapore acido.

Eureka

Varietà originaria della California, questa pianta di limone è mediamente vigorosa e produce buone quantità di frutta. Il frutto è piccolo e, a maturazione, ha buccia di colore giallo. La polpa ha una colorazione giallo spento tendente al grigio, è molto compatta e succosa con un sapore estremamente acido.

Lisbona

Varietà di limone di origine australiana, questa pianta è molto vigorosa ma anche molto produttiva.
Il frutto ha dimensioni medie e, a maturità, presenta buccia gialla. La polpa è molto acida, ha colorazione giallo - grigia e porta semi. 

Scheda colturale

Nome latino Citrus x limon
Ciclo produttivo Perenne
Semina consigliata Contenitore
Distanza tra file 450 cm / 550 cm
Durata media coltivazione 50 gg / 60 gg
Media di giorni per nascita gg / gg
Temperatura minima 0 °c
pH terreno 5.50 / 6.50
Coltivabile in vaso
Iscriviti alla newsletter