Chiudi
Come contenere lo sviluppo delle piante di pomodoro

Orto insieme

L'esperto risponde

- Orto

Come contenere lo sviluppo delle piante di pomodoro

Domanda

Salve, vorrei sapere come fare per limitare una crescita elevata della pianta del pomodoro, giacché ce l'ho nella serra. Grazie

Risposta del nostro esperto agronomo

Socio Agricoltore Valfrutta

Salve a Lei, la capisco, quando si coltiva il pomodoro in serra purtroppo possono capitare queste situazioni. Abbiamo già dato suggerimenti su come coltivare il pomodoro ma limitarne lo sviluppo verticale è un’operazione molto particolare, di certo non comune ai più. La soluzione al suo problema è una sola: non può far altro che cimare gli apici. Attenzione, però, questa operazione solitamente non si effettua per contenere la crescita delle piante bensì per anticipare i tempi di maturazione e migliorare la qualità del raccolto.
La cimatura si esegue solamente sulle piante a sviluppo indeterminato (come, pomodoro il “Cuore di Bue” o i pomodorini “San Marzano” e “Ciliegino”) quando queste sono in piena vegetazione, presentano dei pomodori sui primi rami e son riuscite a sviluppare almeno 5 palchi di foglie.
Se le piante hanno queste caratteristiche, asporti pure gli ultimi 10 - 15 cm di fusto, ma non di più altrimenti potrebbe avere più problemi che benefici.
Per evitare questa situazione nel futuro, cerchi di coltivare varietà a crescita determinata o che non presentano sviluppi eccessivi: il suo rivenditore di fiducia saprà sicuramente aiutarla a scegliere le piante che fa per lei.

Notizie dall'Orto

SCOPRI LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ORTI

Iscriviti alla newsletter