Chiudi
Raccogliere gli ortaggi: quali attrezzi utilizzare?

Orto insieme

L'esperto risponde

- Raccolta

Raccogliere gli ortaggi: quali attrezzi utilizzare?

Domanda

Raccogliere gli ortaggi: quali attrezzi utilizzare?

Risposta del nostro esperto agronomo

Socio Agricoltore Valfrutta

Raccogli utilizzando lo strumento adatto a seconda dell’ortaggio.
Carote e ravanelli, ad esempio, possono essere raccolte a mano smuovendo delicatamente
il terreno. Quando invece si vanno a estrarre dal suolo delle specie bulbose, come patate o
cipolle, è meglio avvalersi di una forca.
Gli ortaggi che producono frutto si colgono con l’aiuto di una forbice o un coltello dalle lame
affilate. Effettuate un taglio netto al picciolo che sostiene, tra le tante, i pomodori, le
melanzane, i peperoncini o i piselli.
Gli ortaggi da foglia, in linea di massima, tendono a produrre nuova vegetazione se la base
della pianta rimane intatta dopo la raccolta. Ecco perché in questi casi è utile usare un
coltello affilato per asportare solamente il fogliame di piante come spinacio, insalate e
rucola.

Notizie dall'Orto

SCOPRI LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ORTI

Iscriviti alla newsletter