Chiudi

STAR BENE CON LE PIANTE

Punture di vespa: alleviare il dolore con i rimedi naturali

A primavera inoltrata, ma soprattutto in estate, trascorrere più tempo all’aria aperta diventa d’obbligo, ma è proprio in questo periodo che la natura si risveglia… e con lei anche le vespe, che a volte possono diventare davvero sgradite, nostro malgrado.

vespe

Questi insetti, a differenza delle api, sono molto più aggressive e tendono ad “attaccare” anche quando non sono state direttamente disturbate; mentre le prime hanno un pungiglione che rimane sottopelle - e che causa poi l’immediata morte dell’ape - quello delle vespe è molto resistente, tanto da consentire loro di pungere più e più volte.

Se sfortunatamente doveste incappare in una o più vespe in preda all’ira e veniste punti, non fatevi prendere dal panico: questo è fondamentale per valutare la risposta messa in atto dal vostro organismo. Se doveste notare del gonfiore o delle reazioni allergiche particolarmente forti, chiamate o recatevi subito dal vostro medico o al pronto soccorso, dove riceverete le cure più adeguate; se, al contrario, vi trovate in presenza di una reazione localizzata (prurito e rossore) nella sede della puntura, allora tentate di rimuovere il pungiglione e cercate sollievo con qualche rimedio naturale.

Prima mossa: procuratevi del ghiaccio

Innanzitutto procuratevi del ghiaccio, possibilmente avvolgetelo in uno strofinaccio o in una garza sterile abbastanza grande e applicatelo sulla parte interessata per una ventina di minuti circa: servirà per lenire il dolore e contribuire a ridurre il gonfiore.

vespe

Cipolla e aglio per neutralizzare il veleno

Dopodichè, prendete un batuffolo di cotone imbevuto con del succo di limone o dell’aceto di vino: vi aiuterà a neutralizzare il veleno, che è capace di sopravvivere anche per molto tempo dopo la puntura.

Avvaletevi anche dell’aiuto di cipolla e aglio. I due bulbi che fanno parte della famiglia delle Liliaceae, conosciuta perchè la maggior parte dei suoi componenti vanta proprietà antisettiche, antibatteriche e disinfettanti. Tagliatene delle fette spesse e applicatele sulla pelle colpita dalla puntura.

vespe


Alleviare il fastidio con basilico e patate

In alternativa, aiutano ad alleviare il fastidio anche il basilico, con i suoi oli essenziali, e le patate, che contenendo amido, contribuiscono a ridurre l’infiammazione e far passare il rossore.

Altri articoli:

Iscriviti alla newsletter