Chiudi

CURIOSITÀ IN CUCINA

Ricette di Halloween, 5 idee golose da spavento

Una colazione da urlo e una merenda di paurosa dolcezza, due appuntamenti a cui ad Halloween non si può certo mancare. Ma cosa preparare per rendere questi momenti ancor più simpatici e golosi? No, niente crostata di zucca, quest’anno sforniamo ricette di Halloween che prevedono muffin, cupcake e biscotti dalle forme e colori davvero originali.

Siete curiosi di scoprire quali dessert ci terranno compagnia durante il giorno più pauroso dell’anno? Ecco qualche ricetta.

Un budino di zucca veramente mostruoso

dolci halloween_budino di zucca

Cremoso e delicato, diverso dalla classica versione al cioccolato e alla vaniglia, il budino di zucca con briciole di biscotti al fondente renderà felici grandi e piccini.

Come iniziare? Lessando i cubetti di zucca con un pizzico di sale, per poi, a cottura ultimata, frullarli con il minipimer.

In un altro pentolino fate sciogliere del burro e unite a pioggia la maizena, fino a che tutti gli ingredienti non si sono completamente uniformati. A questo punto aggiungete mezzo litro di latte caldo, poco a poco, la purea di zucca, un pizzico di cannella e 5 cucchiai di zucchero (se volete sostituirlo, qui trovate qualche idea).

Rimettete tutto sul fuoco e cuocete dolcemente, mescolando sempre con l’aiuto di una frusta: non appena il budino di zucca comincia ad addensarsi, spegnete il gas e lasciate raffreddare per una decina di minuti. Poi prendete dei bicchieri di vetro, versateci due cucchiai di budino, sbriciolate sopra un paio di biscotti al cioccolato fondente e ricoprite con dell’altro budino.

Completate la vostra creazione posizionando sopra il composto due mini marshmallow con al centro due puntini di crema spalmabile al cacao. Et voilà, ecco gli occhi del mostro!

Pancakes di Halloween… una colazione da urlo

dolci halloween_pancake a ragnatela

Con i pancakes abbiamo sicuramente più familiarità: protagonisti della colazione domenicale o di un ricco brunch, sono delle leccornie accompagnate tipicamente dallo sciroppo d’acero, che possono conoscere infinite varianti.

Oggi prepariamo la versione classica e quella al cacao. Ci serviranno entrambe per “costruire” la nostra frittella… da urlo. La ricetta è quella che prevede gli ingredienti tradizionali, farina, latte, burro, uova, lievito, zucchero (pancakes classici) con aggiunta di cacao (pancakes al cioccolato).

Una volta preparati i due composti, versateli separati in due flaconi dosatori dotati di beccuccio. A questo punto scaldate a fuoco basso la padella antiaderente, ungete con poco burro e disegnate con la “pastella” al cacao due occhi a forma di triangolo e una bocca a zigzag. Aspettate che si asciughino lievemente per poi ricoprire tutta la superficie della padella con il composto del pancake classico.

Quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie, girate la frittella dall’altro lato con l’aiuto di una spatolina.

Che ve ne pare?

Biscotti ripieni di cioccolato... una merenda spaventosa

dolci halloween_biscotti di zucca e cioccolato

Rullo di pentole: morbidi, golosi e friabili, tra le ricette di Halloween rispondono all’appello i biscotti ripieni di crema al cioccolato.

Procuratevi farina, sale, uova, burro, zucchero, vaniglia, lievito e uno stampo a forma di zucca. Non ce l’avete? Niente paura, basterà la punta di un coltello per intagliare tre triangolini (occhi e naso) e un rettangolo (la bocca).

Ma andiamo con ordine. Prendete una terrina capiente, versateci la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e la vaniglia, poi mescolate bene. In seguito aggiungete il burro tagliato a tocchetti, impastando con le mani; nel frattempo, in un altro contenitore, sbattete l’uovo con l’aiuto di una forchetta.

Quando avrete terminato con questa operazione, unite il tutto nella terrina della farina, uniformando bene. Il risultato sarà un panetto morbido e compatto che lascerete riposare in frigo almeno un’ora; trascorso questo tempo, infarinate la spianatoia e tirate il vostro impasto con un mattarello, fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm.

A questo punto munitevi dello stampo a forma di zucca (oppure intagliate la pasta con la punta di un coltello) e realizzate i biscotti, che andranno poi posizionati in una teglia, ricoperti con carta da forno, e cotti a 180° per 20 minuti.

Quando la cottura è completata, lasciate raffreddare il tutto per un’ora.  

Per concludere viene la parte più golosa: distribuite uniformemente un cucchiaio di crema spalmabile al cacao sui lati non incisi dei due biscotti e sovrapponeteli.

Muffin a forma di zucca... ed è subito horror

dolci halloween_muffin a forma di zucca

I muffin alla zucca prendono parte ottimamente allo spirito di Halloween: colorati e invitanti, rendono felici le papille gustative di tutta la famiglia.

Prepararli è semplice, la prima fase della ricetta è la stessa di quella del budino “mostruoso”: la zucca va mondata, tagliata a tocchetti, lessata e frullata. Riducete poi 150 grammi di burro (già in parte ammorbidito) in crema e aggiungete 4 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di miele, 1 uovo, un pizzico di cannella, uno di sale e, infine, il preparato di zucca.

Amalgamate bene fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. In seguito setacciate la farina e unitela al resto degli ingredienti, continuando a mescolare. Ora non resta altro che mettere l’impasto nello stampo da muffin e infornarlo a 200° per una ventina di minuti.

Per finire lasciate raffreddare i vostri dolcetti e realizzate il picciolo con un bastoncino di cioccolata.

Un cupcake alla zucca e cioccolato... che brividi!

dolci halloween_cupcake alla zucca e cioccolato

Gli ingredienti dei cupcake alla zucca e cioccolato somigliano molto a quelli dei muffin. La zucca va lessata a tocchetti anche in questo caso e fatta bollire fino a quando non risulta tenera. Poi mettete da parte il tutto e sgusciate un uovo in una terrina, unite 200 grammi di latte, 1 cucchiaio d’olio e miscelate per bene.

In un altro contenitore versate 250 grammi di farina, una bustina di lievito e un pizzico di sale.

A questo punto unite il composto liquido e quello “secco”, uniformando tutti gli ingredienti.

Finito? Ora potete dividere l’impasto in due contenitori diversi. Nel primo aggiungete un cucchiaio di cacao in polvere, mescolando bene; nel secondo versate i tocchetti di zucca precedentemente frullati e privati di tutta l’acqua in eccesso.

Cominciate ora a comporre i vostri cupcake: procuratevi lo stampo per muffin, imburratelo e infarinatelo. Poi versate per ogni pirottino un cucchiaio colmo di composto al cacao e uno di composto alla zucca, tenendovi al di sotto dei ⅔ del pirottino.

Infornate il tutto a 180° per 20 minuti.



Altri articoli:

Iscriviti alla newsletter