Chiudi

CURIOSITÀ IN CUCINA

Impasto degli gnocchi: con quali ingredienti sostituire le patate?

Se per oggi volete cambiare, e non volete ricadere sul classico impasto degli gnocchi a base di patate… beh, sappiate che ci sono un’infinità di ricette tipiche che utilizzano ingredienti insoliti e altrettanto gustosi.

Dalle ortiche agli spinaci, fino ad arrivare alla farina di castagne, ecco gli impasti con cui preparare degli gnocchi da urlo.

Ricotta e spinaci per gli gnudi toscani

L'impasto degli gnocchi toscani: gli gnudi

Per chi non li conoscesse, esistono degli gnocchi “nudi”, che non hanno pasta, nè patate, ma solo un godurioso ripieno che li avvolge tutti: sono gli gnudi toscani (i malfatti a Siena), una prelibatezza senza tempo, in cui ricotta, spinaci e pecorino fanno da padroni.

Ogni famiglia ha la sua ricetta segreta, ma sul condimento non si scherza, è quello classico, l’intingolo che esalta ancor più il sapore degli gnudi, preparato con burro, salvia e una spolverata di parmigiano. Non è escluso, però, che possiate trovarli anche in compagnia di un semplice sugo di pomodoro o addirittura del ragù.

Gnocchi di susini, bontà triestina

L'impasto degli gnocchi triestini: quelli di susini

Arriva dal Friuli Venezia Giulia, questa specialità un po’ dolce un po’ salata, un intrigante mix tra il dessert e il primo piatto. Gli gnocchi di susini si tramandano da generazioni, ma la ricetta è sempre la stessa, composta da patate, uovo, farina e burro fuso.

Pronti per usare il mattarello? Nessuna tagliatella all’orizzonte, questi gnocchi sono molto particolari, tanto che, dopo aver steso la pasta e aver fatto dei dischetti, vi si pone al centro le prugne già denocciolate e condite con zucchero e cannella. Si cuociono in acqua salata ma, udite udite, si condiscono con lo zucchero!

In Trentino, le ortiche vanno per la maggiore!

L'impasto degli gnocchi di ortiche


Protagoniste nella preparazione di decotti e infusi, le ortiche sono un po’ meno conosciute come ingrediente “gourmet”. In Trentino, però, non se le lasciano scappare e con queste preziose piante ci preparano l’impasto degli gnocchi, aggiungendo patate, uova e farina.

Et voilà, piccoli e dal colore verde brillante, sono pronti per essere cotti in acqua salata e con il tradizionale condimento a base di burro e salvia.

Impasto degli gnocchi in Val Camonica? È con farina di castagne

L'impasto degli gnocchi con farina di castagne

In Val Camonica, in provincia di Brescia, se dite “gnocchi”, vi risponderanno “gnòc de schelt”. Tranquilli, sono solo gli gnocchi con farina di castagne, una ricetta tipica di questa zona, che abbina egregiamente vari tipi di farine, quella bianca, quella di grano saraceno e appunto, quella di castagne. Una salsa di pomodoro completerà poi il tutto, rendendo l’assaggio un momento speciale.


Altri articoli:

Iscriviti alla newsletter