Chiudi

Benessere a tavola

Insalata di ceci, ricette estive veloci e gustose

Insalata di ceci, ricette estive veloci e gustose

Sani e nutrienti, i ceci si possono gustare in tante insalate fresche e saporite, da arricchire con l’aggiunta di feta, gamberi o tonno.

I legumi sono un alimento sano e nutriente, solitamente consumati in zuppe e minestroni o in primi di pasta caldi e saporiti, come la pasta e ceci. Per molti l’arrivo dell’estate equivale a una drastica riduzione del loro consumo, proprio perché prevale la voglia di piatti rinfrescanti. Ma perché rinunciare a questi preziosi nutrienti quando, invece, è possibile gustarli da soli o in saporiti mix da aggiungere a fresche e coloratissime insalate? L’insalata di ceci, infatti, rappresenta un piatto forte delle tavole estive, veloce da preparare, sano e prelibato.

Insalata di ceci per tutti i gusti

Insalata di ceci per tutti i gusti

Per preparare la vostra insalata estiva potete utilizzare sia i ceci già pronti cotti al vapore, davvero pratici e veloci, o, se preferite, potete usare i ceci secchi, da mettere in ammollo dal giorno prima, in modo che stiano in acqua per almeno 12 ore e poi cuoceteli in acqua abbondante per circa tre ore. Potete preparare un’insalata semplice, abbinando i ceci a dei pomodori rossi belli maturi e a delle olive nere oppure potete scegliere di aggiungere le verdure estive che preferite o della frutta, come le  mele, rendendo il vostro piatto più ricco e colorato. Se scegliete i ceci con pomodori e olive, un consiglio per renderli più saporiti è di tritare parte delle olive denocciolate con un frullatore a immersione, assieme all’olio di oliva, per poi aggiungere il composto che renderà più omogenea e cremosa la vostra ricetta. Se amate i gusti forti, inoltre, potete arricchire l’insalata con una cipolla fresca tritata finemente. Aggiungete una spruzzata di limone, olio EVO, sale, prezzemolo e basilico e il vostro pranzo è pronto.

Un piatto vegetariano ricco e fresco

Un piatto vegetariano ricco e fresco

Molto amata dagli estimatori della cucina vegetariana, l’insalata di ceci è un piatto tutt’altro che povero. Soprattutto in estate potete renderlo ricco e prelibato grazie alle tante verdure di stagione. Oltre ai pomodori, che non possono mancare, potete aggiungere zucchine, carote e cipolle affettate molto sottili. Per rendere queste ultime più dolci e digeribili, potete metterle in ammollo per circa mezz’ora, cambiando l’acqua almeno due volte. Una volta preparate le verdure, mettete il tutto in una ciotola abbastanza spaziosa, aggiungete del formaggio precedentemente tagliato a cubetti e condite con olio, succo di limone, pepe e un pizzico di sale. Inoltre, se volete aggiungere ancora più colore al vostro piatto vegetariano, potete mettere anche del cavolo rosso tagliato a listarelle.

Un’insalata che sa di Grecia

Un’insalata che sa di Grecia

L’insalata di ceci è, quindi, un piatto versatile e adatto a tutte le variazioni che vi possono venire in mente. Un’altra ricetta da provare in estate, è la variante con peperoni, cetrioli, menta e feta, che vi porterà immediatamente a pensare alla cucina greca. Innanzitutto pulite e tagliate le verdura, a partire dai peperoni, da tagliare a fettine sottili, per proseguire con le zucchine e i cetrioli, che potrete tenere anche con la buccia. Infine tagliate i pomodori e la cipolla. A parte, preparate il condimento della vostra insalata, mettendo delle foglie di menta fresca assieme all’olio extravergine d’oliva all’interno di un frullatore a immersione, per poi aggiungere il succo del limone. Mettete i ceci già pronti in un recipiente assieme agli ortaggi, condite il tutto ed, infine, aggiungete la feta spezzettata.

Ceci e gamberetti, che passione!

Ceci e gamberetti, che passione!

Un’idea diversa per gustare i ceci in insalata è l’abbinamento con i gamberetti, a cui aggiungere della rucola fresca ed, eventualmente dei pomodorini. Per prima cosa dovrete cucinare i gamberetti in una padella con dell’olio d’oliva. Potete, inoltre, aggiungere per un minuto i ceci già cotti, così che possano assorbire il gusto dei crostacei. Dopo aver fatto raffreddare i gamberi e i ceci, aggiungeteli ad un letto di rucola con i pomodorini già tagliati. Condite poi il tutto con l’olio, il succo di un limone e un pizzico di sale.

L’insalata con ceci e tonno

L’insalata con ceci e tonno

Oltre che con i gamberetti, i ceci stanno benissimo anche con il tonno. La combinazione dei due ingredienti è buonissima da sé e si può apprezzare con soltanto l’aggiunta di sedano, olio EVO, succo di limone, pepe e sale. Ancora più gustosa con l’aggiunta di pomodorini rossi e basilico, che renderanno l’insalata più fresca e profumata. Ma potrete arricchirla ulteriormente con delle olive verdi e nere e con la rucola. Qualunque scelta farete, non sbaglierete di certo. Provare per credere!

Da gustare anche calda

Da gustare anche calda

L’insalata di ceci può essere servita anche calda o, ancora meglio, tiepida. Chi predilige le verdure cotte in padella, ad esempio, potrà abbinarle tranquillamente ai ceci, aggiungendo poi altri ingredienti a freddo. Dopo aver cucinato i ceci o scolato quelli già pronti, metteteli in una ciotola. A parte, cucinate in padella con un filo d’olio una zucchina tagliata a cubetti assieme alla cipolla, aggiungete dei pomodori tagliati a metà da far saltare qualche minuto e spegnete il fuoco. Mettete le verdure cotte assieme ai ceci, aggiungete della rucola già lavata e, da ultimo, condite con ’olio extravergine d’oliva a piacimento e la vostra insalata tiepida è pronta.

Altri articoli: