Chiudi

Benessere a tavola

Insalata di farro, 6 ricette per tutti i gusti

Insalata di farro, 6 ricette per tutti i gusti

Con le verdure, i legumi, la carne o il pesce. Dalle ricette più leggere alle preparazioni più ricche e nutrienti, l’insalata di farro è sempre una garanzia.

Ricco di proprietà nutrizionali e dal grande potere saziante, il farro è un cereale presente nella tradizione culinaria italiana fin dai tempi antichi. Riscoperto in epoca moderna proprio per le sue caratteristiche nutritive, che comprendono la ricchezza di proteine e vitamine, è un ingrediente prezioso per tante ricette, nonché la base ideale per le insalate primaverili ed estive, da assaporare come alternativa alla più classica insalata di riso.

Se non è zuppa... è insalata

Se non è zuppa... è insalata

Quando si pensa al farro durante le stagioni più fredde, il pensiero va in automatico alle calde e profumate zuppe, che hanno indubbiamente il loro perché durante l’inverno. Con l’arrivo della primavera, invece, si vira lentamente verso le cotture più fredde ed allora è il tripudio delle insalate, che possono essere preparate in moltissime varianti. Ma non bisogna dimenticare che, anche in inverno, l’insalata di farro ha un suo perché, basti pensare a un bel piatto di farro con funghi, cavoli e magari del prosciutto a tocchetti.
Per ogni insalata di farro che si rispetti, bisogna seguire tre passaggi indispensabili, che possono essere evitati da chi vuole risparmiare tempo ricorrendo al farro già pronto, ottimo sostituto alla versione “secca”!

Con le verdure? Saltate o grigliate, il risultato è assicurato

Con le verdure? Saltate o grigliate, il risultato è assicurato

L’insalata di farro con le verdure è un must. In primavera e in estate, inoltre, rappresenta un pranzo fresco e pratico, che può essere consumato anche fuori casa.
Le verdure possono essere le più diverse: si può optare per ortaggi dal sapore delicato come zucchine e carote oppure scegliere ingredienti dal gusto più deciso, come il mix di pomodori secchi, capperi e olive.
Fra le tante combinazioni di verdure, che si possono preparare in padella o, per restare più leggeri, sulla griglia o al vapore, proponiamo l’insalata di farro con zucchine, melanzane e peperoni.
Una volta cucinato il vostro farro e messo da parte, potete tagliare a tocchetti le verdure e cucinarle in una padella con un filo d’olio a fuoco vivo. Il consiglio è di cucinarle separatamente, così da assicurarvi la cottura perfetta per ognuna. Unitele poi al farro raffreddato e aggiungete una foglia di basilico e, se volete dargli un tocco di gusto in più, del formaggio a cubetti.

Aggiungete i legumi per un piatto unico

Aggiungete i legumi per un piatto unico

L’insalata di farro con verdure e legumi rappresenta un piatto davvero nutriente e ce ne sono di tanti tipi, compresi dei mix già pronti, da consumare in tutte quelle occasioni in cui il tempo per cucinare è poco. Una delle ricette più riuscite è l’insalata di farro con ceci e pomodorini, che può essere preparata in due versioni, a seconda di quanto tempo avete a disposizione.
Per chi vuole sbrigarsi prima, consigliamo di utilizzare dei ceci già pronti e di passare i pomodorini in padella con un olio e sale. Mentre, chi ha più tempo da dedicare alla cucina e ha pianificato per tempo questa ricetta, può cucinare i legumi secchi e preparare i pomodorini confit al forno.
Qualunque sia la modalità che avete scelto, per ultimare la vostra insalata, ricordate di aggiungere le olive, meglio se taggiasche e qualche foglia di basilico.

Il pesto è sempre una buona idea

Il pesto è sempre una buona idea

Chi ha detto che il pesto deve fare sempre coppia con la pasta? Anche il farro rappresenta un ottimo abbinamento per questo condimento tradizionale della cucina ligure. Da preparare fresco con basilico, pinoli, olio, aglio, pecorino e parmigiano o da aggiungere già pronto al farro precedentemente cucinato, permette di realizzare un ottimo piatto. Il consiglio è di lasciarlo riposare in frigorifero qualche ora prima di servirlo, così da lasciarlo insaporire ulteriormente, per poi servirla fredda. Se poi volete rendere la vostra insalata di farro al pesto ancora più rinfrescante, potete aggiungere dei pomodori freschi.

Insalata estiva con il tonno

Insalata estiva con il tonno

Fra le ricette estive a base di farro da provare, c’è l’insalata con il tonno, a cui si possono aggiungere pomodorini freschi, mais e bocconcini di mozzarella.
Dopo aver preparato il farro e averlo lasciato raffreddare, è sufficiente aggiungere tutti gli ingredienti, il tonno e il mais scolati, i pomodorini tagliati e la mozzarella.
Potete, inoltre, personalizzare la vostra insalata aggiungendo altre verdure a piacimento, come le zucchine o la rucola.

Farro e cucina greca

Farro e cucina greca

Un’altra ricetta fresca e perfetta per l’estate è l’insalata di farro alla greca, che mixa peperoni, cipolla, pomodorini, olive nere e la feta.
In questa deliziosa insalata gli elementi del condimento sono tutti utilizzati a crudo. Per prepararla, quindi, dovrete semplicemente pulire e affettare tutti gli ingredienti e aggiungerli al farro già cotto, assieme a un filo di olio EVO.

Insalata con il pollo, che passione!

Insalata con il pollo, che passione!

Tra le insalate primaverili ed estive non poteva di certo mancare l’insalata con il pollo, da assaporare in abbinamento alle verdure.
Prendete un petto di pollo e cucinatelo in padella con un filo d’olio, per poi tagliarlo a fette sottili.

  • Tagliate a fette anche le carote, un cetriolo e la cipolla.
  • Mettete pollo e verdure assieme al farro già cotto e condite con l’olio d’oliva.
  • Infine aggiungete delle olive nere, qualche foglia di basilico e l’insalata di farro con il pollo è pronta per essere servita.

Altri articoli: