Chiudi

Benessere a tavola

Zuppa di ceci, alcune versioni classiche e super veloci

Zuppa di ceci, alcune versioni classiche e super veloci

Profumata, energetica e molto gustosa, la zuppa di ceci è l’ideale per le fredde giornate invernali. Scopri tutti i modi per prepararla.

Nelle giornate invernali, stancanti e fredde, mai sottovalutare il potere ristoratore di una zuppa di ceci bollente. Profumata e saporita, la zuppa è il comfort food ideale da concedersi per recuperare le energie: i ceci sono ricchi di nutrienti, tra vitamine, fibre e proteine. E la zuppa è una preparazione semplice e genuina, con pochissimi ingredienti necessari: brodo vegetale e rosmarino. Ma, per renderla diversa, potete arricchirla con legumi, pomodoro, cereali o altre verdure di stagione, per sperimentare nuovi sapori e combinazioni. Oppure, perché no?, anche con la pasta – qui vi abbiamo raccontato come preparare una pasta e ceci a regola d’arte.
Ecco alcune versioni da provare, tutte molto veloci e molto saporite.

Zuppa di ceci: la classica

Zuppa di ceci: la classica

Ceci, brodo vegetale, rosmarino, una spolverata di pepe et voilà, la più classica delle zuppe è pronta da portare in tavola. Per prepararla, potete scegliere di utilizzare i ceci secchi – in questo caso, il consiglio è quello di metterli a bagno dalla sera prima, così da accorciare i tempi di cottura. Se invece il tempo scarseggia, andranno benissimo i ceci già pronti, come quelli Valfrutta, cotti al vapore: in questo caso, la vostra zuppa sarà pronta in poco più di trenta minuti. Ecco come si fa:

  • Preparate un soffritto con cipolla, porro, carota e sedano;
  • Aggiungete i ceci;
  • Unite a poco a poco il brodo vegetale caldo e gli aromi, come il rosmarino;
  • Regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per tutto il tempo che avete a disposizione: più la zuppa cuoce, più sarà buona.


Servite la zuppa di ceci in un piatto fondo o, meglio ancora, nella classica terrina di coccio, con un filo d’olio e crostini caldi. Qualche piccolo consiglio: per conferire alla vostra zuppa una nota di sapore in più, potete aggiungere la passata di pomodoro a circa metà cottura. Oppure, ancora più golosa, la pancetta a dadini rosolata nell’olio, che di certo saprà conquistare il vostro palato.

Zuppa di ceci e baccalà

Zuppa di ceci e baccalà

Per un gusto più interessante, una ricetta legata alla cucina tradizionale montanara: zuppa di baccalà e ceci. Vi basterà cuocere i pezzetti di baccalà in padella, unire i ceci già cotti e il brodo vegetale caldo, chiudere il coperchio e lasciar cuocere ancora per una decina di minuti. Se vi piace, poco prima della fine della cottura aggiungete anche qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Portate in tavola bollente e con gli immancabili crostini di pane.

Zuppa di ceci e patate

Zuppa di ceci e patate

Se la vostra zuppa ideale è cremosa e avvolgente, nessun ingrediente riuscirà a darvi più soddisfazione delle patate. La zuppa di ceci e patate è un piatto tipicamente povero, tutto vegetariano, perfetto anche per i bambini. I passaggi per prepararla sono pochi:

  • Versate in una pentola i ceci già cotti;
  • Aggiungete carote e patate tagliate a pezzetti;
  • Coprite gli ingredienti con acqua o brodo vegetale;
  • Unite un po’ di rosmarino, aglio e, se vi piace, il peperoncino;
  • Chiudete il coperchio e lasciate cuocere per circa trenta-quaranta minuti.

Quando le patate e i ceci saranno diventati morbidi, e si sarà formata una deliziosa cremina di cottura, vuol dire che la zuppa è pronta da gustare.

Minestra di ceci e zucca

Minestra di ceci e zucca

Un trionfo di dolcezza in una minestra tutta invernale. Insieme alla zucca, i ceci danno davvero il meglio di loro, per un risultato vellutato, saporito e ricco di nutrienti. Anche in questo caso potete utilizzare i ceci precotti, così da ridurre di molto i tempi di preparazione. L’altra buona notizia, è che vi basterà una sola padella: dopo aver fatto imbiondire l’aglio, aggiungete i ceci, la zucca a dadini, prezzemolo tritato, e coprite con un bicchiere e mezzo di acqua calda, o brodo vegetale. Chiudete il coperchio, e lasciate cuocere per circa venti minuti prima di portare in tavola.

Ma le idee non finiscono qui: insieme ai ceci potete cuocere i cereali, come l’orzo o il farro, per fare il pieno di proteine e fibre. Oppure unirli ad altre verdure squisitamente invernali, come le bietole o i funghi. I ceci stanno bene (quasi) con tutto, dovete solo scegliere.

Altri articoli: