Chiudi

Asparago violetto

CATEGORIA:

Famiglia: Liliaceae

Genere: Asparagus

Specie: Asparagus officinalis var. violetto

Descrizione

L’asparago (Asparagus officinalis L.) è un’erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae con ciclo produttivo che può durare anche 15 anni.
Originario del sud ovest asiatico, attualmente l’asparago viene prodotto e consumato in tutto il mondo.
Coltivarlo è impegnativo: bisogna sfruttare un terreno di ampie dimensioni per un lungo periodo e il primo raccolto avviene 3 anni dopo l’impianto. Per questi motivi è sconsigliata la coltura in vaso.
Predilige terreni sciolti ma si può adattare a terreni anche più pesanti, tollera molto bene il freddo e resiste alla siccità ma non sopporta i ristagni idrici.
L’asparago è una pianta dioica, ciò vuol dire che esistono piante maschili differenti da quelle femminili.
La fioritura avviene durante i primi mesi estivi, i fiori sono verdi-bianchi e quelli delle piante maschili sono di dimensioni maggiori rispetto a quelli femminili. Vengono impollinati dagli insetti e fruttificano piccole bacche di colore rosso intenso.
L’apparato radicale è formato da radici carnose cilindriche e rizomi. I rizomi sono radici a sviluppo orizzontale che accumulano sostanze nutritive per generare nuovi fusti. La “zampa” dell’asparago è l’insieme di radici e rizomi. Il trapianto delle zampe è la scelta più indicata per iniziare la coltivazione di un’asparagiaia.
La parte commestibile della pianta è chiamata tecnicamente “turione” e non è altro che un germoglio primaverile, se non venisse raccolto diventerebbe un fusto vero e proprio.
Il turione cresce sotto terra in assenza di raggi solari; è bianco, di forma cilindrica con estremità apicale appuntita di colore viola.
L’asparago violetto è particolarmente apprezzato in cucina, viene consumato cotto oppure come ingrediente per piatti più complessi.

Varietà

Mezzago
Albenga
Argenteuil

Scheda colturale

Nome latino Asparagus officinalis var. violetto
Ciclo produttivo Perenne
Semina consigliata Contenitore
Distanza tra file 180 cm / 250 cm
Durata media coltivazione 12 gg / 13 gg
Media di giorni per nascita gg / gg
Temperatura minima -18 °c
pH terreno 6.80 / 7.50
Coltivabile in vaso no
Iscriviti alla newsletter