Chiudi

Rosmarino

CATEGORIA:

Famiglia: Lamiaceae

Genere: Rosmarinus

Specie: Rosmarinus officinalis

Descrizione

Il rosmarino (Rosmarinus Officinalis L.) è un arbusto che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae come la salvia e l’origano.
È una pianta rustica, si adatta bene a diversi tipi di suolo, purché ben drenati, e non necessita di particolari attenzioni per essere coltivata e mantenuta in buon stato. Vegeta molto bene nelle zone temperate e mal sopporta i climi rigidi, soprattutto se il freddo è prolungato.
Di origine molto antica, il rosmarino col tempo si è naturalizzato nel bacino del Mediterraneo, diventandone pianta spontanea in gran parte delle zone costiere e dell’entroterra.
È un’aromatica sempreverde caratterizzata da foglie di piccole dimensioni, strette e allungate che crescono opposte su numerose ramificazioni. La lamina superiore è verde scuro, mentre quella inferiore, dotata di fitta peluria, è più chiara. L’apprezzato aroma del rosmarino deriva proprio dalla presenza, alla base di tali peli, di ghiandole oleifere da cui si origina la caratteristica essenza.
I fiori, azzurri, lilla o bianchi, appaiono a più riprese sui rametti superiori della pianta durante i periodi caldi dell’anno.
L’arbusto, a portamento cespuglioso, ha una crescita rigogliosa e, in condizioni ottimali, può addirittura raggiungere l’altezza di 2 mt. L’apparato radicale è un fittone con numerose radici secondarie.
I rametti di rosmarino si raccolgono in tutto il periodo dell’anno, maggiori concentrazioni di oli essenziali vengono però accumulati nelle foglie dalla tarda primavera a inizio estate.
Molto apprezzata per la sua versatilità: in cucina per insaporire i piatti, nella cosmesi per l’aroma e nella medicina per le proprietà balsamiche e antinfiammatorie.

Scheda colturale

Nome latino Rosmarinus officinalis
Ciclo produttivo Perenne
Semina consigliata Contenitore
Distanza tra file 75 cm / 150 cm
Stima piante per mq 1
Durata media coltivazione 10 gg / 15 gg
Media di giorni per nascita gg / gg
Temperatura minima -7 °c
pH terreno 5.00 / 8.50
Coltivabile in vaso
Iscriviti alla newsletter