Chiudi

Timo

CATEGORIA:

Famiglia: Lamiaceae

Genere: Thymus

Specie: Thymus vulgaris

Descrizione

Il Timo (Thymus Vulgaris L.) è una pianta arbustiva perenne di piccole dimensioni che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae come rosmarino e salvia.
È originaria delle zone aride del Mediterraneo dove attualmente vegeta spontanea.
Specie da pieno sole e temperature medio alte, predilige terreni calcarei e ben drenati.
Il timo è un piccolo cespuglio perenne costituito da numerosi fusti verticali che tendono a lignificare dopo qualche anno, solitamente non supera i 50 cm di altezza.
L’apparato radicale, consistente e lignificato, è di tipo fascicolato.
Le piccole e numerose foglie sono strette e lanceolate di colore verde-grigio, la lamina inferiore è dotata di una folta peluria che produce l’aroma proprio del timo.
I fiori di colore rosa-violetto, riuniti in infiorescenze a spighe, sbocciano a inizio estate.
La fioritura rappresenta il periodo migliore per effettuare la raccolta delle cimette in quanto coincide con il periodo di maggior concentrazione di oli essenziali nelle foglie.
Il Timo è usato in cucina per aromatizzare i piatti mentre in campo erboristico è apprezzato per le proprietà antisettiche e disinfettanti.

Scheda colturale

Nome latino Thymus vulgaris
Ciclo produttivo Perenne
Semina consigliata Contenitore
Distanza tra file 45 cm / 60 cm
Durata media coltivazione 1 gg / 5 gg
Media di giorni per nascita 5 gg / 25 gg
Temperatura minima -12 °c
pH terreno 0.00 / 0.00
Coltivabile in vaso
Iscriviti alla newsletter