Chiudi
Come iniziare a coltivare l'orto

Orto insieme

L'esperto risponde

- Semina

Come iniziare a coltivare l'orto

Domanda

Buongiorno,
avendo molto spazio in giardino ho deciso di iniziare a coltivare un orticello con erbe aromatiche, qualche zucchina, melanzana, e altro. Come faccio a sapere qual'è il punto più adatto per farlo e quando devo iniziare a muovere terreno.
Inoltre è meglio cominciare usando semenza o piantine?

Ringrazio e saluto.
Barbara

Risposta del nostro esperto agronomo

Socio Agricoltore Valfrutta

Salve Barbara,
posizioni l’orto nel luogo più soleggiato del suo giardino ma, per avere indicazioni più precise, consulti l’articolo di Valfrutta “Posizione e orientamento dell'orto: ciò che devi assolutamente sapere”.
Può iniziare a preparare il terreno adesso anche se sarebbe stato meglio lavorarlo prima dell’inverno, come può approfondire nel pezzo “Orto in autunno: è il momento di preparare il terreno”.
Per concludere, le consiglierei di cominciare l’orto trapiantando piantine acquistate in vivaio. Durante la coltivazione, recuperi i semi prodotti dagli ortaggi come consigliamo in “Orto fai da te: come ottenere e conservare i semi”. L’anno prossimo potrà utilizzarli per produrre in casa le piantine da mettere a dimora nell’orto; se vuole avere indicazioni su come fare, le consiglio questo articolo: 5 ortaggi da seminare a febbraio nel semenzaio.
E se ha bisogno di ulteriori informazioni, ci contatti pure senza problemi.
Nel frattempo la saluto e le auguro buona fortuna per il suo orto!

Notizie dall'Orto

SCOPRI LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ORTI

Iscriviti alla newsletter