Chiudi
Foglie bucherellate del glicine, di che malattia si tratta?

Orto insieme

L'esperto risponde

- Altro

Foglie bucherellate del glicine, di che malattia si tratta?

Domanda

Utente: Peppe Zic

Ho trapiantato da vaso a terreno aperto l'anno scorso, una pianta di Glicine che nel corso dell'anno trascorso è cresciuta almeno il doppio.
Purtroppo ho notato che tutte le foglie sono bucherellate con fori quasi perfetti ( non brucati ) . Ho ispezionato per bene la pianta che all'apparenza non mostra parassiti.
Ho fatto anche qualche foto ma non so come inviarvela.
Mi date qualche plausibile spiegazione.... Grazie Peppe

Risposta del nostro esperto agronomo

Socio Agricoltore Valfrutta

Ciao Peppe, il glicine è una specie molto vigorosa che, se messa a dimora in un ambiente ideale, può crescere con estrema velocità. Proprio come è capitato a te: ciò significa che il tuo trapianto è andato benissimo e ti meriti i miei complimenti!
Peccato per le foglie bucherellate ma siamo qui proprio per risolvere questo problema.
Partiamo dal presupposto che il glicine è una specie rustica e resistente che solitamente non necessita di interventi fitosanitari per crescere sana; nel tuo caso, però, è bene proteggere il vegetale, dato che, da quel che capisco, si tratta di una pianta giovane.
Accademicamente parlando, pare non ci sia una patologia che provoca fori tondeggianti sulle foglie di glicine ma, approfondendo un po’ l’argomento, si scopre che molto raramente questa pianta può essere attaccata da un fungo "particolare", la Cercospora wisteriae.
Questa patologia si manifesta proprio con piccole macchie tonde e tendenzialmente regolari su tutta la lamina fogliare. In un primo momento creano zone di color scuro, successivamente schiariscono e necrotizzano mantenendo la colorazione iniziare solo lungo bordo.
In queste condizioni, è possibile che le porzioni vegetali deperite si siano sfaldate e, di conseguenza, ti appaiano come dei fori regolari sulle foglie.
Se la diagnosi ti sembra azzeccata, utilizza un antimicotico a largo spettro per difendere il tuo glicine. Puoi acquistare un prodotto specifico per ornamentali oppure utilizzare un prodotto destinato all’orto, solitamente anche nell’etichetta di quest’ultimi antimicotici troverai le indicazioni d’utilizzo per le piante da giardino.
Ti invito a seguire a menadito le informazioni che trovi sulla confezione del prodotto che utilizzi, solo così potrai avere risultati soddisfacenti e evitare spiacevoli sorprese.
In bocca al lupo, facci sapere come va e se hai bisogno di altre indicazioni, io sono qui a tua disposizione!

Notizie dall'Orto

SCOPRI LE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ORTI

Iscriviti alla newsletter