Chiudi

Benessere a tavola

7 ricette autunnali per chi ama le verdure

7 ricette autunnali per chi ama le verdure

L’autunno è la stagione della zucca e dei funghi, del radicchio rosso, delle verze e dei finocchi. Tante verdure che permettono di rinnovare il menù con gusto.

Ogni nuova stagione che arriva porta in tavola una ventata di novità: l’autunno è il periodo dell’anno in cui riprendere con le preparazioni più lunghe ed elaborate e in cui cresce la voglia di piatti caldi e fumanti. Chi ama le verdure, inoltre, può trovare preziosi alleati quali la zucca, i funghi, il radicchio, i finocchi e la verza, ricchi di sostanze nutritive estremamente salutari e perfetti per tante ricette gustose.

Una lasagna davvero speciale

Una lasagna davvero speciale

La lasagna autunnale è una vera prelibatezza, che saprà conquistare anche i più tradizionalisti. Per prepararla sarà necessario sostituire il sugo di pomodoro con una crema di zucca, da aggiungere agli ingredienti classici come la besciamella, il formaggio grana e le lasagne all’uovo. Nella sua versione vegetariana potrete poi aggiungere anche dei funghi freschi tagliati tra uno strato e l’altro, mentre chi vuole aggiungere la carne, può scegliere di preparare un condimento a base di salsiccia, da cuocere in precedenza e aggiungere alla crema di zucca.

I tanti gusti del risotto

I tanti gusti del risotto

Gli amanti del risotto faranno festa in autunno. Tra la zucca, i porri, i funghi e il radicchio, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Qualsiasi verdura di stagione venga scelta, il successo è assicurato. Dovendo scegliere una delle tante varianti di questo primo piatto, opteremo per il risotto al radicchio rosso, la varietà allungata e croccante tipica della zona di Treviso.
Per prepararlo sarà sufficiente pulire e tagliare il radicchio, cucinarlo assieme al riso con del vino bianco e del brodo vegetale, per poi aggiungere burro e formaggio in abbondanza.

Le tagliatelle con i porcini

Le tagliatelle con i porcini

Ideale per il pranzo della domenica, questo primo piatto permette di gustare al meglio i funghi porcini con una preparazione davvero semplice. A meno che non abbiate intenzione di preparare le tagliatelle in casa, potrete preparare questa ricetta seguendo questi facili passaggi:

  • per prima cosa pulite i funghi porcini, eliminando i residui di terra con un coltello o utilizzando un panno e poi tagliateli a fette
  • prendete una padella e mettete a soffriggere una testa d’aglio
  • aggiungete i funghi e lasciateli cuocere per una decina di minuti
  • aggiungete sale e pepe a piacimento e del prezzemelo fresco
  • una volta che le vostre tagliatelle saranno cotte, versatele nella padella e fatele saltare con il condimento per insaporirle al massimo.
L’omelette ai funghi

L’omelette ai funghi

Un’altra ricetta davvero semplice da realizzare è l’omelette con i funghi champignon, un secondo piatto saporito e sfizioso per un pranzo veloce. Per prepararla basterà sbattere l’uovo e farlo cuocere in una padella antiaderente con olio o burro, facendo attenzione a farlo rimanere liquido nella parte superiore, dove poi aggiungere i funghi precedentemente cotti, prima di piegarla a metà e completare il vostro piatto.

Un contorno super gustoso con i finocchi

Un contorno super gustoso con i finocchi

Tra le verdure d’autunno non ci si può dimenticare dei finocchi, croccanti e freschi quando vengono consumati crudi, diventano l’ingrediente di un contorno ricco e saporito se cucinati al forno. I finocchi gratinati sono, infatti, un piatto molto goloso e nutriente, che piace a grandi e piccoli. Da preparare con la besciamella o senza, per una versione più leggera, richiedono pochi altri ingredienti, tra cui il pangrattato e il formaggio.
Una volta preparato tutto l’occorrente. sarà sufficiente stendere in una teglia i finocchi a fette, condirli con l’olio, il sale e gli altri ingredienti e il forno farà il resto.

Le ricette light

Le ricette light

L’autunno offre spunti interessanti anche a chi vuole mantenersi leggero. Sono tante, infatti le insalate da realizzare con il radicchio, i finocchi o utilizzando i frutti di stagione come il melograno. C’è poi la zuppa d’autunno, con cui assaporare in un’unica soluzione le principali verdure autunnali, in cui non possono mancare la zucca, il cavolo nero, i porri, le patate e i fagioli borlotti, che possono essere aggiunti freschi o già pronti. Questi ultimi, inoltre, si possono utilizzare anche in altre interessanti ricette di stagione, come il tortino a base di radicchio e fagioli o in piatti più elaborati, con carne e verdure.

Quando la zucca diventa dolce

Quando la zucca diventa dolce

Una ricetta da provare in questa stagione è di certo la torta di zucca, un dolce originale e dal gusto delicato, che vi sorprenderà. Da tritare e aggiungere cruda direttamente nell’impasto, la zucca renderà il vostro dolce soffice e umido. Il suo sapore delicato potrà essere arricchito dall’aggiunta di ingredienti dal gusto più deciso, come la scorza di arancia, le mandorle o le noci.

Altri articoli: